Le ultime novità

08
Lug

Di recensioni e ragnatele nella…

Dopo la bufera e altro (non è una poesia) che si è tirato addosso l’ufficio stampa Il Taccuino, è bene fare una riflessione, ancora una volta, sulle recensioni negative. Una riflessione che va a toccare due pilastri di qualsiasi Nazione democratica: la libertà di parola e il reato di ingiuria e diffamazione.

05
Lug

Vendere i libri di tutti o solo il proprio?

Da un anno e mezzo partecipo a fiere del libro come autrice, e da un po’ di anni come lettrice, e ho visto diversi approcci da chi è dietro allo stand. Mi è sorta quindi una riflessione spontanea: qual è la strategia migliore, sia per l’autore che per il lettore?

01
Lug

I requisiti minimi di un romanzo (perché qualcuno lo legga)

O anche standard minimi di qualità. Un romanzo può essere innovativo, interessante, accattivante, ma se non rispetta dei requisiti minimi, difficilmente qualcuno lo leggerà. E se lo farà, potrebbe storcere il naso. O peggio.

29
Giu

Gli strani viaggi di Giulio Verne: recensione de “Ventimila leghe sotto i mari”

La mia recensione di “Ventimila leghe sotto i mari” di Jules Verne.

24
Giu

Come rimuovere velocemente le d eufoniche con Microsoft Word

Nella scrittura odierna le d eufoniche sono, perdona la ridondanza, cacofoniche, e perciò è sempre meglio evitarle. Ma come fare se hai infarcito il tuo testo di d eufoniche? Certo è che rimuoverle a una a una viene un lavoraccio. Per fortuna ancora una volta Word ci viene in aiuto.

17
Giu

“La città di ottone” di S. A. Chakraborty: Recensione

** Questa recensione fa parte del Review Party organizzato in collaborazione con la casa editrice. Sul…

14
Giu

Quei maledetti retroscena…

Quando scrivi, si sa, ti verrebbe voglia di scrivere tutto. E quando dico tutto, intendo proprio tutto. Vita, morte e rinascite dei tuoi personaggi, anche della comparsa che più comparsa non si può. Ma, ahimè, ciò non è possibile. Oggi vediamo perché.

10
Giu

Come distinguere le vere recensioni negative di Amazon da quelle fuffa

Se sei un autore mediamente conosciuto, ci sarai incappato anche tu. Le recensioni negative di Amazon. Brutta storia, soprattutto quando nulla hanno a che vedere con il tuo libro ma vogliono solo denigrarti.

07
Giu

Dopo il Maschio Alfa… il Maschio Palla

Hai presente tutti quei maschi alfa di cui sono zeppi i romanzi di adesso? Tutti ‘sti maschioni muscolosi, di una bellezza rara e che fanno battere il cuore a noi donne, e se sono stronzi cadiamo ai loro piedi? Bene, adesso scordateli. Perché è arrivato il Maschio Palla.

03
Giu

Autore che vai, grane che trovi

Tra un lavoro e l’altro, ormai mi sono fatta una certa idea di quali siano i “tipi” di autori che gravitano intorno a editor come me e altri. Penso comunque che la medesima riflessione la facciano gli scrittori su noi editor, quindi il mio discorso sarà spassionato e ironico. Magari qualcuno di voi si ritroverà in questi “tipi”, e chissà, potrebbe essere uno spunto per migliorarsi!