Tag: Riflessioni

06
Ott

Recensire libri self è difficile?

Domanda semplice, risposta complessa. È difficile recensire un libro self? E se sì, perché?

28
Ago

Quando una scaletta può salvare la tua storia

Scrivere di getto è bellissimo, ma non sempre è utile. Spesso può essere dannoso e portarti a un vicolo cieco. È meglio, allora, programmare la trama della tua storia. Ed è proprio il caso di dire che una scaletta può salvarti.

25
Ago

L’editor quando muore

Ebbene sì: anche un editor può morire… professionalmente parlando, s’intende. È una situazione bruttissima, e spero non ti accada mai se hai scelto questa strada. Ma non si tratta di una morte scaturita dalla rinuncia a questo lavoro per un altro, o perché si scelgono altre strade o perché la concorrenza è così agguerrita che lasci perdere. È l’autore con cui lavori a ucciderti.

07
Lug

Perché in Italia pochi leggono i libri autopubblicati?

Voglio essere schietta come sempre: in Italia ci sono tanti libri autopubblicati, tantissimi, ma non tutti decollano. Anzi, un buon 60% finisce nel dimenticatoio o viene letto da poca gente, amici, parenti, vicini e conoscenti. Mi sono domandata quindi il perché, e la risposta non mi è piaciuta. La voglio comunque condividere con te.

23
Giu

Perché le case editrici non promuovono un autore

Il problema fondamentale di ogni autore è la promozione. Problema maggiore quando si è autopubblicati… ma anche quando si ha dietro una casa editrice.

19
Giu

Aggettivi e avverbi: sì o no? Una riflessione

Su avverbi e aggettivi ne sentiamo di tutti i colori. Addirittura c’è chi compie delle vere e proprie crociate per sterminarli. Altri non ne potrebbero fare a meno. Sì o no, quindi? Ecco una mia riflessione a proposito.

16
Giu

Vuoi entrare nel mondo dell’editoria? Lascia perdere!

Guarda, sarò schietta in questo articolo, che non vuole essere una critica quanto una cinica riflessione sul mondo in cui vivo e lavoro già da svariati anni.
Se il tuo sogno è quello di entrare nel mondo dell’editoria, sia come scrittore sia come professionista, o altro, è bene che qualcuno ti dia una strigliata e ti faccia capire bene cosa incontrerai.
Quindi se vuoi sapere tutto, ma proprio tutto quello cui andrai incontro, leggi questo articolo; e se ci credi davvero, alla fine scoprirai che non tutto il fango puzza.

10
Mar

Il romance non è pornografia!

Di recente ho notato una notevole confusione tra il romance, come comunemente viene ormai chiamato il…

03
Mar

E adesso siamo tutti editor

C’è una strana moda nel mondo editoriale, ultimamente: quella degli editor… improvvisati. O forse accade da…

20
Feb

Correggere un libro di seicento pagine in un mese è un suicidio letterario

In tanti non del mestiere mi chiedono e si chiedono quanto duri l’editing su un libro….