In: E correggilo!

13
Ott

Pleonasmi e tautologie: come riconoscerli (e come evitarli)

Un bravo scrittore non deve soltanto saper elaborare e costruire una buona storia con una trama solida e dei personaggi accattivanti; deve anche avere uno stile di scrittura il più possibile pulito e fluido. Proprio per questo, occorre evitare alcuni elementi che appesantiscono, come, nel caso dell’articolo di oggi, i pleonasmi o le tautologie.

01
Set

Ridondanze: come riconoscerle (e come evitarle)

Spauracchio per ogni scrittura che voglia definirsi (almeno un po’) incisiva, le ridondanze vanno evitate se possibile, a meno di non voler rafforzare un concetto. Proprio perché ridondanti, appesantiscono la lettura e spesso la rendono indigesta. Oggi vediamo qualcuna delle più frequenti.

29
Ago

Il lettore vocale di Word: perché è così importante?

Fondamentale per ogni scrittore e/o editor è la lettura ad alta voce. Ma cosa succede quando non siamo noi a leggere quanto scritto ma uno strumento apposito?
Oggi ti parlerò del lettore vocale di Microsoft Word.

28
Lug

Editor vs correttore grammaticale

Ogni tanto mi diverto a forzare ai limiti estremi Microsoft Word. Giusto per capire fino a che punto una macchina può sostituire l’uomo. Oggi mi sono posta la domanda: il correttore di Word fino a dove può spingersi? E il suo amico, nonché valido aiutante, Trova e Sostituisci?

25
Lug

Trova e sostituisci: qualche trucco

Uno strumento utilissimo per chi utilizza Word o altri software simili è il comando “Trova e sostituisci”.
Se ben padroneggiato, può farti risparmiare moltissimo tempo, che potrai dedicare invece alla scrittura. In questo articolo ti consiglierò qualche trucchetto.

07
Mar

Pillole di punteggiatura: 5 errori da non fare

Una buona scrittura si vede soprattutto dall’assenza di errori di punteggiatura. Molte regole sono più “modulate” nei testi creativi, laddove si gioca con le parole, però è bene conoscerle prima di infrangerle.

30
Dic

3 errori da non fare nei dialoghi

Oltre a problemi stilistici, ortografici eccetera, un buon editor controlla anche elementi grafici, o almeno dovrebbe. È il caso ad esempio dei dialoghi, per i quali vanno seguite alcune regole che fanno la differenza fra un buon libro e un cattivo libro.

20
Dic

10 consigli grammaticali per il 2021

Ormai il 2020 è agli sgoccioli (meno male) e iniziano tutte le classifiche e i propositi per l’anno nuovo. Mi accodo lasciandoti 10 consigli grammaticali che spero ti siano utili per il prossimo anno 🙂

25
Ott

Come rendere la tua scrittura più incisiva (parte terza)

Il problema che hanno molti autori, soprattutto emergenti, è di non riuscire a esprimere al meglio quanto hanno dentro.
Il più delle volte è la fatica di tradurre su carta i propri pensieri, che si risolve in frasi difficili da leggere e da digerire.
In questa terza parte di una breve guida, ti mostro come rendere la tua scrittura più incisiva.

08
Ott

Il correttore grammaticale di Word: utile o no?

Strumento spesso usato e spesso no, il correttore grammaticale di Microsoft Word, soprattutto nelle sue versioni più recenti, offre numerosi vantaggi ma ha alcune pecche.