Come inserire le caporali con Microsoft Word

No, non stiamo parlando di esercito, tranquillo 🙂

Parliamo delle usatissime, e spesso in modo sbagliato, virgolette dei dialoghi, meglio conosciute come caporali.

Oggi ti spiegherò come inserirle sul tuo testo usando un programma di scrittura come Word: vedrai, è semplicissimo.


Le virgolette caporali

Insieme alle virgolette alte doppi e alle lineette, le caporali sono il segno di punteggiatura più usato nei dialoghi.

Tuttavia, spesso vi è la confusione tra questo segno di punteggiatura e i simboli maggiore (>) e minore (<).

Tanti scrittori, infatti, erroneamente usano l’accoppiata << e >> al posto delle caporali.

Questo perché, come per la è accentata maiuscola, le caporali non si trovano sulla tastiera.

Che fare, allora?

Niente panico: oggi ti mostrerò come inserire le caporali giuste usando le scorciatoie da tastiera.

editing

Inserire le caporali con Word

Quale che sia la versione di Word che stai usando, per prima cosa devi andare sulla voce Simboli in alto a destra dal menu Inserisci.

virgolette caporali

Dal menu a tendina che comparirà, clicca su Altri simboli per aprire la finestra. Scorri fino a trovare i simboli delle caporali e seleziona quella che vuoi inserire.

A questo punto hai due strade.

La prima è di cliccare su Inserisci, e la virgoletta comparirà automaticamente dove hai posizionato il cursore sul foglio.

Questa via è semplice, ma ogni volta ti tocca andare su Altri simboli, selezionare la caporale e cliccare su Inserisci.

La seconda prevede qualche passaggio in più, ma una volta terminata potrai inserire la caporale senza aprire il menu Simboli.

Clicca su Tasti di scelta rapida.

Nella nuova finestra che si aprirà, devi, direttamente con la tastiera, dare una combinazione di tasti affinché, usandoli, inserirai sul foglio la caporale.

Di solito esiste già una combinazione di default, ma ti consiglio di selezionarla, cliccare su Rimuovi e, nel campo Nuova combinazione, darne una tutta tua.

Io ad esempio uso CTRL + 1,4 per la caporale aperta e CTRL + 4,1 per quella chiusa.

Una volta data la combinazione, clicca su Assegna (in basso a sinistra) per renderla effettiva.

Adesso, digitando sul foglio la combinazione che hai scelto, potrai inserire la caporale velocemente e senza sclerare ogni volta andando su Simboli.

Medesimo procedimento dovrai fare per la caporale chiusa (o per quella aperta se in precedenza hai dato la combinazione a quella chiusa).

Usa combinazioni semplici e facili da ricordare, sennò ogni volta ti tocca andarla a ripescare nel menu Simboli.

E su internet?

Purtroppo questa combinazione non va bene, ad esempio, se stai scrivendo un post su Facebook o, come nel mio caso, un articolo su WordPress.

Che fare?

La via più semplice è sostituire alle caporali le virgolette alte doppie, che hanno la stessa valenza.

Ma se proprio vuoi usare le caporali, l’unica soluzione è copiarle in precedenza da Word (o cercarle su Google e copiarle da lì) e incollarle sul tuo testo.

Non inserire però mai (e dico MAI!) i simboli maggiore e minore al posto delle caporali: oltre a essere davvero brutti esteticamente, sono anche un errore, e chi leggerà il tuo testo ti etichetterà subito come un principiante o qualcuno che lo ha curato poco.

editing