Author: Emanuela

06
Ott

Recensire libri self è difficile?

Domanda semplice, risposta complessa. È difficile recensire un libro self? E se sì, perché?

29
Set

Attenzione al punto di vista!

È uno degli elementi fondamentali di ogni storia. In un certo senso, è la bussola di ogni lettore, che lo guiderà nel corso delle pagine. In un altro, sono gli occhiali grazie ai quali il lettore osserverà ogni scena. In termini più semplici è il punto di vista.

25
Set

BabyBook’s Tube: un progetto per i piccoli scrittori

È con immenso piacere che presento questa bellissima iniziativa a cura dello scrittore Marco Conti. Il progetto è davvero semplice, e chiunque piccolo scrittore può aderirvi. Un’occasione unica per far volare la fantasia anche in tenera età.

24
Set

Review tour: “Sei di Corvi” di Leigh Bardugo

Ho trovato questo romanzo davvero particolare, non solo per l’ambientazione, ma anche per la trama, non così scontata come potrebbe apparire a prima vista.

22
Set

ANTEPRIMA: “Un’altra vita” di Alessandro Marazzato

In anteprima un estratto del nuovo romanzo della collana Policromia, scritto dall’esordiente Alessandro Marazzato! In questo…

18
Set

Show, don’t tell: aggettivi deboli

Spesso ci lasciamo trasportare dalla pigrizia e preferiamo appoggiarci a concetti semplici e veloci, senza star…

08
Set

Collaborare con case editrici? Non saprei

Il sogno di tanti blogger è collaborare con grandi case editrici. Purtroppo, come tante belle cose, anche questa cela del marcio. Sì, perché tante case editrici cercano i blogger, ma poi non li trattano bene. Affatto.

02
Set

Review Party: “Nocturna” di Maya Motayne

Per l’orfana Finn Voy “magia” significa due cose ben precise: un pugnale puntato al mento di…

01
Set

Revisionare sì, ma come?

Revisionare i tuoi testi è imprescindibile se vuoi pubblicare un prodotto di qualità o cercare un editore. Tuttavia c’è modo e modo di correggere. In questo articolo ti darò qualche suggerimento per farlo nel modo giusto.

28
Ago

Quando una scaletta può salvare la tua storia

Scrivere di getto è bellissimo, ma non sempre è utile. Spesso può essere dannoso e portarti a un vicolo cieco. È meglio, allora, programmare la trama della tua storia. Ed è proprio il caso di dire che una scaletta può salvarti.