Ciao! Sono Emanuela Navone.

Editor pignola (così dicono), blogger 2.0 e creatrice di storie.

Scopri la mia guida sul self-publishing!
40 pagine di consigli su come muovere i primi passi nel mondo dell'autopubblicazione
Per te la mia guida sul self-publishing: tanti consigli per aiutarti a intraprendere questa nuova avventura!

Diventa un consapevole editore di te stesso.

Scarica 🙂
Scopri i miei servizi editoriali!

Editing

perchè scrivere

Correzione di bozze

coerenza narrativa

Valutazione inediti

semplificare

Impaginazione

Descrizioni romanzo
Affiancamento all'autopubblicazione
Scopri i miei servizi di self-publishing!
Autopubblicazione senza pensieri: scopri i miei pacchetti di affiancamento o i singoli servizi che fanno al caso tuo.
Clicca qui!

Scriviamolo!

Il blog su scrittura, pubblicazione e promozione

I vostri racconti #1

In tanti hanno accolto l’estro creativo scaturito dal mio precedente post e mi hanno dato il consenso a pubblicare il loro racconto. Ecco il primo, di Lorenzo Malagola (con cui ho avuto il piacere di collaborare l’anno scorso nella revisione di un libro che spero prima o poi verrà pubblicato).

Esercizio di scrittura creativa #1

Oggi inauguro una nuova rubrica tutta incentrata su di te! Infatti, si tratta di piccoli esercizi di scrittura creativa che potrai sfruttare per allenarti, per divertirti e, perché no, per scacciare un eventuale (e antipatico) blocco dello scrittore.

“Nell’ombra delle donne” di Simona Polimene: RECENSIONE

La mia recensione di “Nell’ombra delle donne” di Simona Polimene

Pillole di punteggiatura: 5 errori da non fare

Una buona scrittura si vede soprattutto dall’assenza di errori di punteggiatura. Molte regole sono più “modulate” nei testi creativi, laddove si gioca con le parole, però è bene conoscerle prima di infrangerle.

Come inserire i numeri di pagina

Inserire i numeri di pagina nel proprio manoscritto è fondamentale, se verrà stampato. Farlo con Microsoft Word è davvero semplice, ma occorre fare attenzione ad alcune cose.

Pillole di scrittura: tre errori da non fare assolutamente

Per raggiungere la piena padronanza del proprio stile non servono né anni né una vita intera: lo scrittore migliora e si affina riga dopo riga, pagina dopo pagina, e peccherebbe di saccenteria se si dicesse che ormai è “arrivato”. Lo stile di ciascuno è… lo stile di ciascuno. È personale e guai a volergliene imporre un altro. Però (perché un “però” c’è sempre), alcuni accorgimenti sono molto utili, per migliorare e per affinare… e per imparare.

Restiamo in contatto