Fare ricerche prima di scrivere

Documentarsi prima di iniziare a scrivere, chi lo fa? Sono certa che molti di voi sanno già di cosa sto parlando; altri invece magari non lo ritengono un aspetto importante. In realtà reperire le informazioni che servono di contorno per il romanzo è un passaggio che non si può evitare, soprattutto se, ad esempio, la nostra storia è ambientata in luogo che non conosciamo o addirittura nel passato. Oppure potremmo trattare di argomenti (come una malattia) di cui conosciamo poco e niente.
Pensate a romanzi con carenze sotto questo profilo: sono poveri, ma soprattutto fanno capire come l’autore abbia affrontato la scrittura con superficialità.
Quindi, volenti o dolenti, vi conviene fare qualche ricerca prima di iniziare a scrivere, ma anche durante la stesura.
Che cosa non deve assolutamente mancare nelle vostre ricerche?

1. Ambientazione

L’ambientazione è essenziale. Che sia la vostra città natale o un paese che non avete mai visitato, dovete conoscerlo alla perfezione per evitare gaffe, o peggio, critiche. I rischi di un’ambientazione sbagliata sono molti; sarebbe meglio informarsi subito e non farlo in un secondo momento, soprattutto se siete in sede di revisione e dovete riscrivere interi periodi.

Che cosa cercare?

  1. Nomi di vie, strade, piazze;
  2. Monumenti;
  3. Luoghi di interesse come musei;
  4. Geografia: fiumi, monti, laghi, mari;
  5. Clima.

2. Usi e costumi

Soprattutto se il vostro romanzo è ambientato in un’altra epoca o in parti del mondo dove si vive in maniera diversa che da noi, dovete informarvi su usi e costumi per evitare gravi lacune che potrebbero danneggiare il vostro romanzo.

Che cosa cercare?

  1. Abbigliamento e moda;
  2. Alimentazione;
  3. Comportamento e galateo;
  4. Tradizioni e folklore;
  5. Relazioni affettive e famigliari.

3. Governo e leggi

Magari non in maniera diretta, ma per vie traverse potreste aver bisogno di sapere come funziona la legge in un certo paese o come funzionava. Ad esempio chi risolveva le controversie fra nobili nel Seicento, o quali leggi disciplinavano l’adulterio. Anche al giorno d’oggi uno stato può avere regole diverse dagli altri. Con questo non voglio dire che dobbiate studiarvi le Costituzioni o gli Statuti di tutti i paesi; però dovete conoscere il funzionamento di ogni elemento che inserirete nella storia. La conoscenza degli argomenti è importante!

Che cosa cercare?

  1. Forma di governo;
  2. Leggi;
  3. Statuti;
  4. Consuetudini;
  5. Diritti e doveri.

 

La settimana prossima parleremo di dove cercare le informazioni per il vostro libro. Se vi va, adesso, iscrivetevi alla mia newsletter per non perdervi nemmeno un post! Zero spam garantito, riceverete mie notizie solo una volta la settimana!